Wine Country: la recensione del film Netflix con Maya Rudolph





Wine country è il titolo della commedia disponibile su Netflix dal 10 maggio. Diretta da Amy Poehler, che compare nella doppia aveste di attrice e di debuttante regista, l’opera annovera un cast tutto al femminile in cui figurano Maya Rudolph, Rachel Dratch, Emily Spivey, Tina Fey, Paula Pell e Ana Gasteyer. Wine Country: la sinossi Per festeggiare il cinquantesimo compleanno di un’amica, un gruppo di donne di mezz’età decide di trascorrere qualche giorno in una casa della California del nord. Tra vino consumato a fiumi, improbabili gite e piccole dosi di MDMA, le amiche di vecchia data scopriranno acredini, risentimenti e malumori reciproci.

Per leggere il resto dell’articolo devi collegarti direttamente sul sito della fonte:









Continua

Pubblicato il: 15 Maggio 2019

Potrebbero interessarti anche »

Lascia un commento »